Albore

Nei tuoi occhi

mi tuffo nudo e senz’armi

al tuo cospetto paura non avverto

e rifiorisco alla luce

 

(Gianni Di Milia)