Il bivio

chi sono

dove vado

Volerei via prendendo per mano il mio passato

struggendomi al ricordo di parole senza senso

prima volate 

e sfortunatamente ricadute come macigni

Io sono il passato e il presente

il Futuro attende

 

(Gianni Di Milia)