Il varco

Malinconica inquietudine

M’assale al calar di un sogno abortito

Mi commuovo vagando ramingo nel labirinto delle memorie dolorose

E la speranza di un varco nel buio pesto

Si materializza nella sua lieve voce

 

(Gianni Di Milia)