Neronotte

Nero era l’inchiostro

China era la penna

che stanca sul bianco lenzuolo

di carta del mio letto

si assopì

stendendosi dolcemente

sul principio dell’amore

per le parole

 

(Gianni Di Milia)