Planetaria

Ieri Luna

lattea e livida

fragile

ma attraente di marea

crescente

nel novilunio dell’esistenza

splende oggi

di propria luce

 

(Gianni Di Milia)