Senza titolo

I rivoli delle miei iridi
oggi si sono evoluti
sgorgano
come fonte di gioia benedetta
meritando
dopo tracimazioni
la superficie
e la purezza di un mondo cristallino
 

(Gianni Di Milia)